Bullismo

Prevaricazione, psicologica e/o fisica, da parte di un ragazzo nei confronti di un compagno o di un coetaneo, che comporta la svalutazione dell'identità di quest'ultimo.