Tutela della salute dei minori, accordo Unicef-Sip

08/06/2016 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Promuovere i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, con un focus particolare sul diritto al benessere e allo sviluppo psicofisico dei bambini e degli adolescenti: è l'obiettivo del Protocollo d'intesa sottoscritto il 26 maggio scorso, a Roma, dall'Unicef e dalla Società italiana di pediatria (Sip).
Il documento è stato firmato alla vigilia di una data molto importante: il 27 maggio del 1991, infatti, l'Italia ratificava la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo.
La collaborazione tra l'Unicef e la Società italiana di pediatria sarà incentrata su vari temi, fra i quali: la promozione dell'allattamento al seno; le disuguaglianze nella salute dei bambini e degli adolescenti; la promozione dell'applicazione del principio di non discriminazione nell'attuazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti, con particolare attenzione ai gruppi più vulnerabili quali bambini e adolescenti coinvolti nelle migrazioni, appartenenti a minoranze o a rischio di esclusione sociale; il sostegno a sani e corretti stili di vita per un corretto sviluppo psicofisico; la promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti ospedalizzati e/o che accedono a strutture sanitarie, con riferimento all'applicazione del Codice del diritto del minore alla salute e ai servizi sanitari e con particolare riguardo alla qualità dell'accoglienza, con modalità relazionali e in ambienti appropriati per l'età.

(Crediti foto)