"Tifa per te!", lo sport contro l'esclusione sociale

26/07/2016 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Si rivolge ai ragazzi milanesi tra i 15 e i 19 anni che non studiano e non hanno ancora trovato un lavoro il progetto Tifa per te!, un'iniziativa presentata il 21 luglio scorso a Milano che punta sullo sport per promuovere l'inclusione sociale di giovani in situazioni di disagio sociale, economico o familiare.
Il progetto - coordinato da ActionAid in collaborazione con la Fondazione Adecco per le pari opportunità, l'Unione italiana sport per tutti e la Cooperativa Lo Scrigno onlus e finanziato dalla Fondazione Cariplo e dalla Regione Lombardia - si sviluppa attraverso due azioni principali: favorire l'attivazione dei giovani dei quartieri periferici di Milano con percorsi ad hoc di allenamento sportivo, motivazionale e di career coaching volti a supportare il reinserimento nel mondo del lavoro o l'avvio di un percorso formativo; prevenire situazioni di marginalizzazione, esclusione sociale e abbandono precoce dei percorsi scolastici e formativi grazie a laboratori di educazione allo sport e di contrasto alla discriminazione di genere realizzati nelle scuole secondarie di primo grado delle zone periferiche del capoluogo lombardo.
Tifa per te! prevede anche altre attività, fra le quali corsi di formazione su sport e inclusione sociale rivolti ad allenatori e altri operatori, e incontri di progettazione partecipata finalizzati all'organizzazione di piccole azioni di riqualificazione del territorio, con uno sguardo attento alla dimensione di genere.