Progetto per l'integrazione dei minori rom, eventi finali

31/05/2016 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Anche quest'anno le città riservatarie coinvolte nel Progetto nazionale per l'inclusione e l'integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti (rsc) organizzano eventi finali a conclusione dell'iniziativa, giunta alla terza annualità. Alcuni si sono svolti nei giorni scorsi, mentre altri si terranno nei prossimi giorni del mese di giugno e in autunno.
Gli eventi finali – feste, incontri, laboratori - rappresentano occasioni importanti per far conoscere il progetto, rafforzare legami e collaborazioni nate grazie alla sperimentazione e dare spazio allo scambio e al confronto di idee ed esperienze.
La terza annualità del progetto - promosso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali con la collaborazione del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca e la partecipazione dell'Istituto degli Innocenti – coinvolge 12 città riservatarie: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia.

Questi gli eventi organizzati a Torino: la presentazione del Dizionario illustrato romanì-italiano (il 24 maggio scorso, nei locali della scuola I. Vian, il 25 maggio nei locali della scuola Leonardo Da Vinci); l'inaugurazione di una mostra di manifesti sul razzismo e la presentazione di un libro sul bullismo (il 26 maggio, scuola Leonardo Da Vinci); l'inaugurazione di una mostra di manifesti sul bullismo (il 27 maggio, scuola I. Vian).
L'evento finale in programma a Catania si è svolto il 27 maggio, mentre ieri la Sala Lia Marchese della scuola A. De Gasperi di Palermo ha ospitato un incontro-dibattito con Alexian Santino Spinelli, docente di lingua e cultura romanì all'Università di Chieti, musicista, compositore, cantautore, poeta e saggista.
Il primo giugno, a Firenze (scuola primaria Duca D'Aosta), si terrà la Festa dei girasoli.
Il 4 giugno sarà la volta di Reggio Calabria, che organizza un laboratorio di cucina nella Sala Alfonso Ciprioti del Centro civico di Arghillà. Lo spettacolo itinerante lungo le strade del quartiere CircArghillà è un'altra iniziativa in programma nella stessa città (8 giugno).
Altri eventi finali si svolgeranno il 7 e l'8 giugno, rispettivamente a Genova e a Roma: nella città ligure (campo sinti di Bolzaneto) si terrà la Festa al campo, mentre il plesso Balzani dell'Istituto comprensivo Via Ferraironi di Roma ospiterà un concerto di Alexian Santino Spinelli, che si esibirà insieme agli alunni dell'Istituto comprensivo che hanno preso parte al progetto.
Per approfondimenti si rinvia alla sezione dedicata di questo sito. (bg)