Prima conferenza del Care leavers network della Campania

Il 27 gennaio scorso, nell'Aula Magna del Polo tecnico Fermi Gadda di Napoli, si è tenuta la prima conferenza regionale del Care leavers network della Campania. Il Care leavers network, progetto nazionale dell'associazione Agevolando, è una rete di ragazzi tra i 16 e i 24 anni ospiti ed ex-ospiti di comunità educative, famiglie affidatarie e case famiglia, coinvolti in un percorso di partecipazione e cittadinanza attiva.
Durante la conferenza i giovani campani della rete - un gruppo di circa 15 ragazzi delle province di Napoli, Benevento e Salerno ospiti ed ex-ospiti di comunità educative, famiglie affidatarie e case famiglia - hanno presentato le loro attività e le loro riflessioni sui percorsi di accoglienza, contenute nel documento L'accoglienza con i nostri occhi!
I ragazzi si sono rivolti ai diversi soggetti coinvolti nei loro progetti: assistente sociale, tutore, forze dell'ordine, educatori. Queste alcune delle loro riflessioni, riportate nel sito di Agevolando: «ci sentiamo veramente accolti quando la comunità ci apre le porte come se fossimo dei veri e propri figli, quando gli adulti si prendono cura di noi, quando ci ascoltano, quando ci danno affetto e sanno rispettare i nostri tempi»; «bisogna abbattere i pregiudizi e creare una cultura più aperta. Siamo nel 2017 e bisogna informare su cosa significa stare in comunità e far capire che i ragazzi fuori famiglia sono persone con storie spinose che hanno voglia e diritto di avere un loro futuro».
I giovani care leavers campani, infine, hanno lanciato un messaggio a tutti i ragazzi fuori famiglia: «ragazzi è necessario che ci facciamo sentire, dobbiamo essere noi a informare i nostri amici, i nostri vicini e i nostri professori. Bisogna creare degli spazi e dei momenti di incontro, sia all'interno della comunità ma soprattutto fuori: possiamo essere noi ad andare verso gli altri e a testa alta far capire e far rispettare i nostri diritti».
Alla conferenza sono intervenuti, fra gli altri: Diletta Mauri, coordinatrice nazionale del Care leavers network; Monica Romei, coordinatrice del Care leavers network della Campania; Cesare Romano, Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Campania; Roberta Gaeta, assessore al welfare del Comune di Napoli.