"Minori in carcere: fino a quando?"

21/09/2015 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:
Una giornata di studio e confronto sul tema della reclusione minorile. A proporla è la Camera penale minorile – Associazione nazionale, con il convegno Minori in carcere: fino a quando?, in programma oggi alla Mostra d'oltremare di Napoli.
«Dal 1975 il Legislatore non ha mai operato un adeguamento dell'Ordinamento penitenziario alle specifiche esigenze dei minori condannati a pena detentiva. Nonostante i molteplici disegni di legge proposti nessuno di questi è mai stato discusso o approvato lasciando così un vuoto normativo che dura ormai da quaranta anni», spiegano i promotori dell'incontro.
L'obiettivo del convegno è proprio quello di avviare un momento di riflessione e dibattito su questo vuoto normativo e dare spazio alla presentazione di una proposta di legge in materia.
La giornata di studio, organizzata in collaborazione con l'associazione Milleculure, prevede due sessioni: la prima è intitolata L'iniziativa legislativa dal basso: una proposta condivisa, e la seconda è dedicata la tema Le concrete prospettive di riforma. L'agorà dell'esecuzione penale minorile: esperienze a confronto.
Interverranno, fra gli altri: Luigi De Magistris, sindaco di Napoli; Adele Viciglione, presidente della Sezione minorenni della Corte di appello di Napoli; Flavio Zanchini, presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Napoli; Clelia Iasevoli, docente di legislazione penale minorile all'Università degli studi di Napoli “Federico II”; Giuseppe Centomani, direttore del Centro giustizia minorile per la Campania; Vincenzo Spadafora, Garante nazionale per l' infanzia e l'adolescenza.
AllegatoDimensione
Icona del PDF programma_convegno.pdf642.55 KB