"Maggio all'infanzia" a Napoli e a Bari

07/05/2015 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Per tutto il mese di maggio 2015 Napoli e Bari ospitano un evento culturale interamente dedicato all'infanzia, che nasce come spazio di approfondimento sul teatro, ma apre lo sguardo anche ad altre forme di espressione artistica, come la letteratura e il cinema. Si tratta di Maggio all'infanzia, kermesse giunta alla sua diciottesima edizione e organizzata dalla Fondazione Sat spettacolo arte territorio.

La rassegna prevede molte iniziative - fra le quali spettacoli teatrali, seminari, proiezioni, laboratori e incontri di formazione per gli insegnanti -, che a Napoli hanno preso il via ieri, nei locali del Teatro dei piccoli, mentre a Bari partiranno il 13 maggio e interesseranno vari luoghi della città.

Il programma partenopeo propone, fino al 29, varie attività: sei incontri di formazione per i docenti; una domenica di spettacoli, musica, giochi, laboratori e animazione per le famiglie; una rassegna di spettacoli realizzati dai ragazzi delle scuole, con momenti di confronto e scambio sui temi del teatro e dell'educazione.

Anche la vetrina barese offre un'ampia scelta di eventi, fra i quali la rassegna di spettacoli Maggio all'infanzia – focus teatro ragazzi, proiezioni e presentazioni di libri. Da segnalare Esplorazioni, percorso guidato dentro al festival a cura di Giorgio Testa e Sara Ferrari della Casa dello spettatore, che ha come focus l'esperienza di essere spettatori: «un appuntamento quotidiano, un tempo e uno spazio d'approfondimento attorno al teatro, all'infanzia, ai linguaggi nuovi e già sperimentati; ogni giorno uno spunto per accendere pensieri, idee, riflessioni». Le iniziative si terranno fino al 17 maggio.

Il programma completo è disponibile sul sito dedicato alla manifestazione. (bg)