Le idee dei ragazzi per una nuova cultura della mobilità

20/09/2019 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Si chiama O.R.A. – Open Road Alliance il progetto ideato dalla Fondazione Unipolis e dalla onlus Cittadinanzattiva per promuovere una nuova cultura della mobilità attraverso il coinvolgimento dei giovani. L’iniziativa propone un percorso formativo e un contest di idee rivolti agli studenti delle scuole superiori, che porteranno alla realizzazione del nuovo Manifesto della Mobilità Sostenibile - La Mobilità del Futuro.
«L’obiettivo di O.R.A. – si legge nella presentazione - è di promuovere una nuova cultura della mobilità attraverso nuovi modelli di sostenibilità e di incrementare il coinvolgimento e la partecipazione attiva dei cittadini, in particolare dei giovani, considerando la scuola il luogo di sviluppo di una riflessione più ampia su questi temi. O.R.A. intende stimolare la sensibilità ad un nuovo modello più sostenibile in senso ampio, basato sull’attenzione ai temi ambientali, la sicurezza, la condivisione dei mezzi, un orientamento alla multimodalità e all’interoperabilità oltre che ad un approccio più sostenibile al mondo dei servizi pubblici locali».
Al termine del percorso formativo ogni classe produrrà un elaborato con il quale dovrà proporre la propria idea di mobilità sostenibile del futuro, da inviare entro febbraio 2021. Una commissione di valutazione selezionerà le 9 classi finaliste e, sulla base degli elaborati pervenuti, sarà redatto il Manifesto della Mobilità Sostenibile – La Mobilità del Futuro.
Il progetto è aperto alle scuole secondarie superiori pubbliche e paritarie delle 14 città metropolitane: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia.
Per partecipare c’è tempo fino al 20 dicembre 2019. Il regolamento dell’iniziativa è disponibile sul sito www.progetto-ora.it.