Relazione al Parlamento in materia di contrasto all'abuso e allo sfruttamento sessuale dei minori

Relazione al Parlamento in materia di contrasto all'abuso e allo sfruttamento sessuale dei minori

La presente relazione, relativa all’annualità 2017, riporta il quadro generale delle attività svolte dalle pubbliche amministrazioni in materia di prevenzione, assistenza e tutela dei minori dallo sfruttamento sessuale e dall'abuso sessuale, ai sensi della legge 3 agosto 1998, n. 269 recante “Norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù”.

Elaborata dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri che, a seguito del decreto-legge 12 luglio 2018 n. 86, recante “Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri dei beni e delle attività culturali e del turismo, delle politiche agricole alimentari e forestali e dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, nonché in materia di famiglia e disabilità”, convertito con modificazioni dalla L. 9 agosto 2018, n. 97, ha ereditato le competenze relative alla prevenzione ed al contrasto dell’abuso e dello sfruttamento sessuale dei minori dal Dipartimento per le Pari Opportunità, struttura nell’ambito della quale le attività relative al periodo di interesse si sono svolte.

La Relazione si propone di restituire una descrizione ed un’analisi del fenomeno, attraverso la lettura dei dati forniti dalle diverse realtà coinvolte e la descrizione dettagliata delle azioni condotte nel periodo compreso tra gennaio e dicembre 2017, in ambito nazionale ed internazionale, dagli attori istituzionali e non, per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno dell’abuso e dello sfruttamento sessuale nel nostro Paese, portando all’attenzione del Parlamento le iniziative intraprese nel settore in esame, con l’obiettivo di offrire un panorama dettagliato degli interventi realizzati.