Rassegna bibliografica 4/2009 - I nuovi media

Crescere con i nuovi media, il percorso tematico della Rassegna bibliografica 4/2009 ci conduce attraverso le opportunità e i rischi proposti dagli ambienti digitali agli utenti più giovani e cerca di chiarire come cambiano i processi identitari e di socializzazione in relazione alle nuove tecnologie. Piermarco Aroldi – professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi dell’Università cattolica del Sacro Cuore e vicedirettore di OssCom, Centro di ricerca sui media e la comunicazione della stessa università – e Barbara Gasparini – docente di Media e fiction presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano – delineano nel percorso di lettura un contesto dei media che si è profondamente modificato con l’avvento del digitale e, in particolare, di Internet e della telefonia cellulare che hanno imposto un modello di comunicazione più attivo (e interattivo), mobile, reversibile, multidirezionale e multimediale, potenzialmente partecipativo. Il percorso di lettura si sofferma anche sull’utilizzo della telefonia cellulare e dei suoi linguaggi e si chiude con una riflessione sulla prospettiva educativa legata all’utilizzo delle nuove tecnologie (media education) e sui rischi e le opportunità offerte da Internet. Il percorso tematico si completa poi con l’analisi della trasformazione del film alla luce dei mutamenti tecnologici e culturali introdotti dal concetto di postmodernità e dalla comparsa dei nuovi media. Fabrizio Colamartino e Marco Dalla Gassa indagano su come sia cambiato il ruolo dello spettatore cinematografico, con un’attenzione particolare per le giovani generazioni, infinitamente più ricettive di quelle adulte rispetto agli stimoli di un vero e proprio “brodo di coltura” digitale. Il bilancio è provvisorio e aperto verso una serie di scenari in rapida evoluzione, coerentemente con un universo “videoludico” che difficilmente si lascia ingabbiare da definizioni per forza di cose insufficienti. Oltre al percorso tematico la Rassegna bibliografica: infanzia e adolescenza contiene le numerose proposte di lettura ordinate secondo uno specifico sistema di classificazione e selezionate tra le principali pubblicazioni italiane e internazionali e fra il materiale "grigio" prodotto da fonti istituzionali – quali Regioni, Province, Comuni.

AllegatoDimensione
PDF icon Rassegna_bibliografica_4-2009.pdf1 MB