Il "cuore latino" dei giovani sudamericani

26/07/2012 Tipo di risorsa: Tema: Titoli:

Giovani latinoamericani, che parlano di amicizia, famiglia, solidarietà, e altri valori importanti. Sono loro i protagonisti della campagna Demuestro con orgullo nuestro córazon latino, un'iniziativa lanciata a fine giugno dall'agenzia di ricerca sociale Codici per sensibilizzare i ragazzi latinoamericani che studiano e lavorano a Milano sull'abuso di alcol, la violenza e altre problematiche che li riguardano da vicino, ma soprattutto per far emergere e diffondere i valori della loro cultura.

Demuestro con orgullo nuestro córazon latino ha previsto la realizzazione di un video che prende il nome dalla campagna, ideato e prodotto da un gruppo di 10 giovani latinoamericani tra i 16 e i 29 anni che vivono a Milano, con la guida di Valentina Bugli, educatrice di Codici, e l'aiuto di due professionisti, un grafico e un videomaker. Giovani con storie diverse alle spalle. Alcuni si sono ricongiunti dopo anni alle famiglie immigrate nel nostro Paese, altri sono nati in Italia, altri ancora sono adottati. C'è chi lavora, chi studia, chi ha vissuto momenti difficili. Tutti, però, condividono un'esperienza comune: aver fatto parte del mondo legato alla socialità latinoamericana milanese, che ruota attorno alle discoteche latine, ai gruppi di strada e ad altre forme di aggregazione.

«Il video – spiega Bugli – nasce da un percorso partecipato che ha coinvolto, oltre ai 10 ragazzi, altri 60 giovani e adulti latinoamericani, che compaiono nel filmato e parlano di amicizia, rispetto, ballo, divertimento e altri punti di forza del “cuore latino”. L'obiettivo è quello di far riflettere i giovani sui problemi che spesso mettono in crisi i loro progetti di vita, cercando di mettere in luce e valorizzare gli aspetti positivi della cultura di origine e il senso di appartenenza a valori comuni. Il percorso partecipato, che ha previsto l'utilizzo dei metodi del supporto tra pari e della peer education, ha permesso ai ragazzi coinvolti di ricostruire i significati attribuiti alle proprie esperienze, accrescere la consapevolezza sulla propria storia e, allo stesso tempo, sviluppare abilità concrete, trasferibili ad altri contesti, come il lavoro in gruppo, la gestione del tempo, il pensiero critico e l'uso delle nuove tecnologie».

La campagna, dunque, si è articolata in più fasi, che si possono sintetizzare così: ideazione, percorso partecipato e realizzazione del video, diffusione dei materiali. Quest'ultima fase è tuttora in corso e proseguirà fino a settembre. Il gruppo dei 10 ragazzi farà tappa, insieme agli operatori di Codici, in alcune discoteche milanesi, nei centri di aggregazione giovanile della città e altri luoghi di incontro di giovani latinoamericani, per diffondere il video e cercare di coinvolgere altri giovani facendo loro delle foto che saranno poi postate sulla pagina Facebook dedicata alla campagna, accompagnate da una frase che sottolinea il “cuore latino” e i valori positivi delle persone ritratte. Il video si può vedere sia su Facebook che su YouTube.

Demuestro con orgullo nuestro córazon latino ha il sostegno del Comune di Milano e s'inserisce nel progetto Latinos. Interventi per l'integrazione sociale di giovani latinoamericani, promosso dalle associazioni milanesi Comunità nuova, Soleterre, Suoni sonori e la stessa Codici. Il progetto - cofinanziato dal Ministero dell'interno e dall'Unione europea nell'ambito del Fondo europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi 2010 – è stato realizzato tra il 2011 e il 2012 con l'intento di promuovere l’integrazione sociale dei minori e giovani adulti latinoamericani residenti a Milano. Spesso i ricongiungimenti di questi ragazzi alle famiglie che si stabiliscono nel nostro Paese avvengono dopo molti anni, causando problemi ai giovani, sia nelle relazioni con i genitori sia nel rapporto con i coetanei. Difficoltà che, si legge nella presentazione del progetto, «espongono i minori più grandi all’emarginazione e possono spingerli verso gruppi di strada a rischio di devianza». (bg)