Cittadini in crescita 3/2010

17/02/2011 Tipo di risorsa Riviste Tema Adolescenza Infanzia Famiglie Titoli Cittadini in Crescita Attività Pubblicazioni del Centro

Il terzo numero del 2010 di Cittadini in crescita, la rivista di conoscenza e approfondimento del Centro nazionale dedicata alla riflessione sulle politiche per l'infanzia e l'adolescenza, vede fra gli argomenti trattati una ricerca sulle famiglie adottive, gli indicatori del benessere dell'infanzia e il Piano nazionale per l'infanzia e l'adolescenza.

Nell’editoriale, Un bilancio dell’anno che si chiude, uno sguardo sull’anno che comincia, Roberto Marino, direttore responsabile della rivista, accenna al rinnovamento che Cittadini ha intrapreso nell’anno appena trascorso, improntato a una maggiore “facilità” di approccio, rivelata anche dalla nuova veste grafica, «senza però rinunciare al rigore scientifico e a una meticolosa cura editoriale», fattori indispensabili per una rivista che «può aggiungere informazione, rafforzare la capacità di comprensione e discernimento, aiutare a sottrarre la discussione originata dai fatti di cronaca all’emotività e alle strumentazioni della politica». Gettando uno sguardo al futuro, Roberto Marino connota il 2011 come l’anno in cui il tanto atteso Piano nazionale d’azione per l’infanzia e l’adolescenza «inizierà a spiegare i suoi effetti». Il primo degli approfondimenti, firmato da Maria Teresa Tagliaventi, partendo da una ricerca promossa da Nova e Cifa (Enti autorizzati che operano nel campo dell'adozione internazionale) presenta alcune riflessioni su Genitori e figli nel percorso adottivo; il secondo, di Asher Ben-Arieh, delinea gli sviluppi, la situazione attuale e le prospettive future degli indicatori del benessere dell'infanzia; conclude la sezione l'articolo di Gualtiero Harrison intitolato Antropologia e diritti umani dei minori di età. La rivista si sofferma, inoltre, sulla Rete europea dei garanti per l'infanzia (a parlarne è Patricia Lewsley, intervistata da Roberta Ruggiero), sull'iter del Piano nazionale per l'infanzia e l'adolescenza, sulle comunità di pratica e sulle politiche internazionali sul lavoro minorile. Altri contributi sono dedicati alla descrizione di eventi ed esperienze significative che prevedono il coinvolgimento dei più giovani e testimoniano il lavoro prezioso di istituzioni e associazioni. La rassegna normativa, curata da Tessa Onida, conclude questo terzo numero di Cittadini, illustrato dall'artista statunitense William (Bill) Watterson. La rivista è disponibile per il download gratuito; le copie cartacee possono essere richieste in modo gratuito (corrispondendo solo un contributo per la spedizione) alla Sportello informativo del Centro nazionale.
AllegatoDimensione
PDF icon cittadini_in_crescita_3_2010.pdf3.93 MB