Sperimentazione nazionale care leavers - prima annualità

Youth Conference Nazionale Care leavers

Appunti dalla prima Youth Conference Nazionale 10-11 dicembre 2020

Il protagonismo e la partecipazione rappresentano i due grandi pilastri del progetto Care leavers, che ha come obiettivo accompagnare i neomaggiorenni in un percorso di autonomia attraverso la creazione dei supporti necessari per consentirgli di costruirsi gradualmente un futuro dal momento in cui escono dal percorso di tutele.

La partecipazione dei e delle care leavers a livello di gruppo ha preso forma tra fine primavera e inizio estate del 2020, con l’avvio delle attività di gruppo informali e delle Youth Conferences (YC). Il gruppo ha agito in alcuni momenti come una YC valutativa la cui ambizione è quella di far emergere una conoscenza in cui sia determinante l’apporto dei ragazzi e delle ragazze anche nell’orientare linee strategiche utili alla rimodulazione della stessa sperimentazione nazionale.

Le YC prevedono 3 livelli: locale ovvero di ambito o di gruppi di ambiti (YCL), la Youth Conference Regionale (YCR), come momento di sintesi delle YCL e come gruppo orientato a preparare la Youth Conference Nazionale (YCN), anche identificando i propri rappresentanti “nazionali”.

Fino a oggi sono state realizzate complessivamente 36 YCL con la partecipazione di 211 care leavers di cui 131 erano ragazze e 80 erano ragazzi. Le YCR si sono svolte in 14 regioni e hanno partecipato 34 ragazze e 30 ragazzi per un totale di 64 care leavers.