Identità etnica e adozione internazionale

Il percorso tematico che esce per la prima volta solo in formato elettronico come supplemento al n. 1/2013 della Rassegna bibliografica affronta, nell’ambito dell’adozione internazionale, un aspetto specifico: la costruzione dell’identità nei bambini e adolescenti adottati di diversa etnia. Nello specifico, il percorso di lettura a firma di Rosa Rosnati – professore associato di Psicologia sociale, docente di Psicologia dell’adozione, dell’affido e dell’enrichment familiare presso il Centro di Ateneo Studi e ricerche sulla famiglia, Università Cattolica di Milano – e Laura Ferrari – psicologa, assegnista di ricerca, anch’essa del Centro di Ateneo Studi e ricerche sulla famiglia – approfondisce il tema in oggetto attraverso l’individuazione di alcune aree tematiche rilevanti:la dimensione etnica nell’adozione di minori di diversa etnia, l’evoluzione delle ricerche nella direzione della prospettiva biculturale, il ruolo dei genitori adottivi nelle strategie di socializzazione culturale scelte, l’impatto sul benessere psicologico e, infine, alcuni risvolti applicativi per l’intervento.

Il percorso filmografico che segue, del critico cinematografico Fabrizio Colamartino, attraverso la proposta di un’accurata filmografia affronta il tema dell’identità in costruzione. Il tema su cui si sviluppa la narrazione cinematografica è quello di un viaggio di andata e ritorno: da una parte i percorsi dei genitori nei Paesi di origine dei figli adottivi, poi quello di ritorno degli adottati nei luoghi che li hanno visti nascere, in un continuo percorso di autodefinizione

AllegatoDimensione
PDF icon supplemento_rb_1_2013.pdf693.06 KB