V e VI rapporto all'Onu su infanzia e adolescenza in Italia

V e VI Rapporto all'ONU

Il V e VI Rapporto sullo stato di attuazione della Convenzione sui diritti del fanciullo rapporto illustra in sintesi le politiche e i programmi a favore dell’infanzia e dell’adolescenza realizzati dal Governo italiano nel periodo 2008–2016 e presenta un quadro  degli interventi mirati a promuovere la condizione dell’infanzia nel nostro Paese.
Il documento si articola in un rapporto strutturato in sezioni secondo quando indicato dalla guida metodologica fornita dal Comitato, in un allegato statistico e in un allegato che contiene schede di approfondimento su iniziative, politiche e azioni di particolare rilevanza.
Il Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza ha contribuito all’elaborazione del rapporto con un lavoro di ricognizione sulla condizione di bambini e adolescenti in Italia che è stato realizzato per la preparazione della Relazione periodica al Parlamento. Confluiscono nel documento anche gli esiti delle attività di confronto e di approfondimento tematico svolte dai gruppi di lavoro dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza in occasione della stesura del IV Piano nazionale di azione per l’infanzia e l’adolescenza. Per la redazione di alcune sezioni del rapporto il Centro nazionale ha realizzato un lavoro di ricognizione con i Garanti per l’infanzia regionali e con rappresentanti della società civile e di associazioni professionali, come meglio specificato nelle sezioni di riferimento.
 

AllegatoDimensione
PDF icon V e VI Rapporto all'ONU1.27 MB