Ricerca per parola chiave

Il Dipartimento per le politiche della famiglia ha sempre lavorato nella direzione di promuovere e attuare, in sinergia con le Regioni, politiche a favore de

In allegato le tavole con le elaborazioni di livello regionale relative all'indagine Bambine e bambini temporaneamente fuori dal

20/06/2011 Argomento: Affidamento familiare Tipo di risorsa: Monitoraggi, Ricerche Titoli: Le rilevazioni del Centro

A distanza di poco più di dieci anni dalle prime esperienze di ricerca censuaria e a dieci anni dall'entrata in vigore della legge 149/01 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza hanno avviato la realizzazione di un'indagine nazionale sui bambini e gli adolescenti che vivono l'esperienza dell'allontanamento dalla famiglia di origine

Quali sono i pensieri e le rappresentazioni che i bambini e i ragazzi hanno dei loro diritti e in particolare del diritto alla partecipazione nei diversi contesti del loro quotidiano? Una domanda che può sembrare di poco interesse ma che in realtà è essenziale

Il Piano straordinario per lo sviluppo dei servizi socioeducativi per la prima infanzia è un intervento per la creazione di un sistema territoriale che incre

La legge 149/2001 ha stabilito, tra le altre cose, la chiusura degli istituti per minor

Il Centro nazionale in collaborazione con Regioni e Province autonome ha avviato un monitoraggio dei sistemi informativi su bambini e adolescenti fuori dalla famiglia d’origine.

Il Centro nazionale ha avviato nel 2004 delle attività per la promozione di politiche sociali dirette al sostegno della famiglia, che prevedono – così come s

I centri e gli osservatori regionali sull’infanzia e l’adolescenza nascono per soddisfare l’esigenza di un panorama informativo sulla condizione dei bambini e degli adolescenti in attuazione della legge 451/1997.

02/12/2008 Argomento: Sfruttamento sessuale Tipo di risorsa: Monitoraggi, Ricerche Titoli: Le rilevazioni del Centro

Il fenomeno della prostituzione minorile nel nostro paese presenta diverse zone d’ombra riconducibili essenzialmente a numeri che sembrano in crescita ma che di fatto sono “negati” e “sommersi”.

Per accrescere la conoscenza di questa realtà, nei termini dello sfruttamento sessuale del minore, nel 2006 è stata realizzata dal Centro nazionale la ricerca sul recupero e la presa in carico di minori prostituiti.

Pagine